Candomblé


Il Candomblé è una religione originaria dell'Africa, portata in Brasile dalla popolazione di colore schiavizzata durante l'epoca della colonizzazione brasiliana.
Gli "Orixás" sono archetipi di un'attività o di una funzione e rappresentano le forze che controllano la natura e i suoi fenomeni, come l'acqua, il vento, le foreste, i fulmini, ecc. Ogni Orixá ha un giorno della settimana a lui consacrato; il venerdì, in particolare, è il giorno di Oxalá, la divinità della creazione, il cui colore è il bianco. Oxalá è sincretizzato con Nostro Signore del Bonfim, patrono della città di Salvador de Bahia.
Il sincretismo esistente fra il candomblé e la religione cattolica fu una forma di difesa che mirava a preservare la religione proibita dagli schiavizzatori.
È chiamato candomblé anche il tempio in cui sono realizzati i riti e le cerimonie sacre.